Lorenzo Baldo

Lorenzo BaldoLorenzo Baldo

Lorenzo Baldo (Noale – VE, 28/4/1970), giornalista pubblicista, vicedirettore del periodico“Antimafia Duemila” (nel 2010 “Antimafia Duemila” ha ricevuto il premio Legalità e Giornalismo, Giudici Saetta – Livatino con la seguente motivazione: “Per lo strategico ruolo svolto nel panoramadell’informazione nazionale a beneficio della lotta alla mafia per l’affermazione dei valori di Libertà, Legalità e Giustizia”).

Da 16 anni è inviato a Palermo per il suo giornale; ha collaborato con la “Fondazione Sambuca” per la realizzazione della mostra antologica di Letizia Battaglia; ha partecipato a numerosi convegni sul tema mafia; ha collaborato con “L’Ora quotidiano” e “I Siciliani giovani”.

Insieme a Giorgio Bongiovanni ha scritto «Gli ultimi giorni di Paolo Borsellino» (Aliberti), un libro-inchiesta sugli avvenimenti più salienti avvenuti tra la strage di Capaci e quella di via D’Amelio, e sulla conseguente “trattativa” tra Stato e mafia. Per Imprimatur ha firmato «Suicidate Attilio Manca».

Antimafia Duemila > pagina autore

@lorenzobaldo