Fabio Emiliano Manfredi

Fabio Emiliano ManfrediFabio Emiliano Manfredi

Fabio Emiliano Manfredi, classe 1987, si laurea a pieni voti in Storia contemporanea all’Università di Bologna con una tesi investigativa sul delitto Montanari consumato nell’immediato dopoguerra nel famigerato “Triangolo della morte”.
Nel 2009 conduce una ricerca per Richard Owen, firmando con lui il successivo articolo sul «Times».
In occasione del 150˚ dell’Unità d’Italia pubblica in un volume a più mani una storia della Repubblica Italiana dal 1946 ai giorni nostri.
Ha conseguito il master in European Studies all’Università di Maastricht, con una tesi di laurea comparativa sulla memoria dei massacri nazifascisti di Civitella Val di Chiana, Guardistallo e Monte Sole.
Presiede il comitato scientifico per il riallestimento del museo della Repubblica partigiana di Montefiorino in Museo della Resistenza.
Pubblica per Imprimatur nel 2013 ‘Morte di un medico condotto‘.