Cesare Bianco

bianco_cesareCesare Bianco è un insegnante di lettere in pensione. Laureato in Lettere, indirizzo storico, ha pubblicato saggi di storia del movimento ereticale italiano del Cinquecento su «Rivista Storica Italiana», «Bollettino della Società di Studi valdesi», «Diritto di critica». Ha curato l’edizione critica de Il Sommario della Santa Scrittura e l’ordinario dei cristiani, Claudiana, Torino, 1988. Nel 2014 ha pubblicato Il papa santo e assassino, Edizioni Leucotea, una raccolta di racconti storici ambientati nel Cinquecento italiano e ispirati da processi inquisitoriali. Nel 2017 per Imprimatur ha pubblicato Lo sguardo delle madri di Plaza de Mayo.