Caryl Phillips

Caryl PhillipsCaryl Phillips

Caryl Phillips nato nel 1958 a St. Kitts nelle Piccole Antille e cresciuto a Leeds in Gran Bretagna, è considerato uno dei più importanti scrittori postcoloniali. Si è laureato in Letteratura a Oxford e ha insegnato all’Università di Yale, al Barnard College della Columbia University, all’Amherst College nel Massachusetts, e anche in Ghana, Svezia, Singapore, Barbados e India. Ha iniziato la carriera di scrittore come drammaturgo, è stato autore per la radio, la televisione e il cinema. Dal suo primo romanzo The final passage (1985) è stato tratto il film omonimo e con A distant shore ha vinto il Commonwealth Writers Prize nel 2004. Collabora con «The Guardian» e «The New Republic». Le sue opere sono state tradotte in tredici lingue. Per Imprimatur ha firmato «La memoria del sangue».