Andrea Passador

Andrea PassadorAndrea Passador

Andrea Passador nasce a Pordenone e a Pordenone morirà. La madre lo iscrive all’asilo. Poi fa le elementari, le medie, il liceo, poi filosofia, poi giurisprudenza, poi di nuovo filosofia, poi l’assicuratore, poi niente. Poi pubblica nel 2014 «l’Oltreuomo». Nel frattempo ha giocato a calcio con l’ansia e si è fidanzato con la depressione. Vive in una torre e scrive lettere su lettere all’ufficio reclami della Disney.