Sergio Cesaratto alla Casa Rossa di Milano

Cesaratto Casa Rossa

Sabato 15 settembre, dopo il buffet, alle ore 21 alla Casa Rossa di via Monte Lungo 2 a Milano, Sergio Cesaratto presenta “Chi non rispetta le regole?”.

Cominceremo con il domandarci perché il nostro Paese si sia imbarcato nella moneta unica.
Il Paese sembra aver pagato duramente questa scelta, in termini economici e sociali, attraverso un rigore fiscale che ne ha minato domanda interna e produttività, e da ultimo i medesimi conti pubblici.
La violazione di corrette regole del gioco ha generato la crisi dell’Eurozona? Il modello tedesco è incompatibile con le regole del gioco, poiché fondamentalmente basato sulla trasgressione delle stesse? Occorre tracciare una “linea del Piave” per le proposte tedesche di un irrigidimento delle regole esistenti?
Con la sinistra orfana della sfida socialista, la risposta di destra rischia di apparire oggi l’unica disponibile, tanto più che le élite, incluse quelle di sinistra, trattano sovente con disprezzo il sentimento popolare di ricerca di protezione contro le angherie del mercato e la dislocazione dei centri di potere fuori dei confini delle democrazie nazionali.
L’Italia vive una crisi profondissima in cui la democrazia si riduce al dibattito sui diritti civili, terreno privilegiato dell’attuale “sinistra”, assieme all’adesione a una indistinta solidarietà cosmopolita, a discapito dei diritti sociali.

Share
468 ad