Il quinto dominio

Il quinto dominio

Dopo Golden Standard l’econometrista Flavio Altedo viene richiamato come agente fuori quadro dal Dipartimento di Intelligence Economica dei Servizi di Informazione. Obiettivo: scoprire cosa nasconde la scelta di Lorenzo Borghi, presidente della Italcom, di riportare in Italia il domicilio fiscale della controllata Trans Ocean Cable, società proprietaria di cavi sottomarini per le telecomunicazioni.

In un intreccio tra jet set e cronaca nera, tra un capitalismo italiano che ha perso le figure carismatiche di un tempo e una classe politica che reclama nuovamente la ribalta del Potere, Altedo si troverà al centro di un affaire internazionale la cui posta in gioco è un nuovo modello per la rete internet, il “quinto dominio” bellico dopo terra, mare, aria e spazio.
Dall’Italia alla Francia, dalla Giamaica all’Argentina fino a una sperduta isola dell’Oceano Indiano, Altedo seguirà le tracce della memoria personale e di un Paese – l’Italia – danzando sul crepuscolo di un’epoca mentre l’alba di una nuova deve ancora sorgere.

Le telecomunicazioni sono come il petrolio: servono a fare politica. Non sono semplice business.

Antonio Valenzi, nato nel ’71, insegnante, è stato giornalista occupandosi di politica, economia del cinema e dei media. Attualmente cura un blog sull’Huffington Post. Ha vinto due premi giornalistici (il Domenico Meccoli e Giuliana Gallo). Con Golden Standard, ambientato nel traffico internazionale di oro, è stato vincitore assoluto del premio Casa Sanremo Writers 2016. È istruttore federale di scacchi. Il quinto dominio è il suo terzo romanzo.

 

Il quinto dominio
di Antonio Valenzi
isbn 978 88 6830 693 9
f.to 14×21 brossura senza bandelle
pp. 400 | euro 18,00

ACQUISTA ONLINE

ACQUISTA EBOOK

Share
468 ad