Dammi tregua

Dammi Tregua

Ti accorgi che il cambio di residenza è stato fatto soltanto quando ti arriva una cartella esattoriale al nuovo indirizzo.
Gianluca Timpone

«Il solo Paese piacevole è quello in cui nessuno teme gli esattori». Così Teodorico, nel lontano 500 d.C., sintetizzava efficacemente la figura dell’esattore delle tasse. Dammi tregua è un divertente viaggio temporale nei sistemi fiscali “storici” tra racconti, aneddoti ed eccessi, come l’introduzione della tassa sulle finestre introdotta da Napoleone, fino ad arrivare alla nascita dell’Agenzia delle Entrate e all’attuale sistema di riscossione: il fisco che conosciamo oggi e che si occupa del “lavoro sporco”, la riscossione appunto.

Al racconto del secolare rapporto difficile tra esattori e tassati, questo saggio alterna utili indicazioni per ogni contribuente. Cosa può fare un cittadino in vista di un pignoramento, del fermo amministrativo di un suo bene, del sequestro di un immobile? Con un linguaggio chiaro, semplice ed efficace, l’autore spiega come non perdersi d’animo e come affrontare problemi che paiono insuperabili, utilizzando esempi pratici. Questo libro è dunque anche un manuale d’uso per chi voglia difendersi efficacemente da un fisco spesso considerato troppo aggressivo.

Gianluca Timpone, commercialista e revisore contabile è titolare di uno studio a Roma. Docente universitario a contratto di Microeconomia, collabora con le maggiori riviste scientifiche del settore, e con le più importanti emittenti televisive nazionali.

 

Dammi tregua
In un sistema economico in continua evoluzione non vi è nulla di sicuro… tranne le tasse
di Gianluca Timpone
isbn 978 88 6830 691 5
f.to 14×21 brossura con bandelle | pp. 144 | euro 14,50

 

ACQUISTA ONLINE

ACQUISTA EBOOK

Share
468 ad