Criptovalute: manuale di sopravvivenza

Criptovalute

«L’investimento deve essere razionale. Se non lo capite, non lo fate».
Warren Buffett

«So my view’s quite clear. I believe cryptocurrencies, Bitcoin is the first example, I believe they’re going to change the world».
Richard Brown

Da tempo il bitcoin si è posto al centro dell’interesse mediatico con i numerosi record di quella che, ormai, è la criptovaluta più conosciuta dal grande pubblico, ma occorre fare molta attenzione perché non tutte le voci sono disinteressate. Iniziano, infatti, ad apparire i primi speculatori che vedono in questo nuovo mezzo di pagamento solo un’occasione di facili e rapidi guadagni, a discapito della stabilità del sistema e degli altri utenti.

Dopo una breve premessa per inquadrare il contesto e fornire alcuni dati di partenza, questo libro analizza gli aspetti più rilevanti delle varie criptovalute e i possibili sviluppi pratici legati all’applicazione della blockchain al fine di fornire una guida, di facile e rapida consultazione, che consenta agli utenti di agire con la necessaria cautela, diffidando di coloro che promettono rapidi e immediati guadagni e, soprattutto, lasciando da parte i rumors su un possibile crollo (o aumento) vertiginoso del valore del bitcoin: il rischio è quello che si inneschino meccanismi speculativi volti a “pilotare” il mercato attraverso la diffusione di notizie e informazioni non attendibili.

Il volume mette in evidenza anche un elemento che al grande pubblico sembra essere sfuggito: l’aspetto più importante della “rivoluzione bitcoin” non è rappresentato tanto dalla moneta in sé, ma dalla possibilità di applicare la blockchain ai più svariati ambiti, non ultimo quello contrattuale (smart contract) con conseguenze pratiche che, a oggi, è difficile immaginare.

 

Emanuele Florindi, avvocato, si occupa prevalentemente di diritto dell’informatica, bioetica e tutela dei minori. Segretario AISF (Accademia Internazionale di Scienze Forensi) e membro del CSIG di Perugia (Centro Studi Informatica Giuridica) tiene frequentemente, in qualità di relatore o docente, corsi e seminari in tema di criminalità informatica, computer forensics e tutela dei minori in rete. È stato membro del Comitato di Garanzia Internet e Minori e ufficiale di complemento in Guardia di finanza. Sin dal 2000 collabora attivamente, in qualità di consulente, con numerose procure della Repubblica, coadiuvando gli inquirenti nel corso di indagini inerenti a reati di criminalità informatica. Autore di varie pubblicazioni in materia, è professore a contratto di Diritto dell’informatica presso il corso di laurea in Informatica e di Informatica forense presso il corso di Laurea in Scienze per l’investigazione e la sicurezza. Per Imprimatur ha scritto Bulli 2.0, Deep Web e Bitcoin e, insieme a Roberta Bruzzone, Il lato oscuro dei social media.

 

Criptovalute: manuale di sopravvivenza
Guida pratica a bitcoin, monero, ethereum e blockchain
di Emanuele Florindi
f.to 14×21 brossura con bandelle | pp. 176
isbn: 978 88 6830 677 9 | prezzo: € 15,00

 

ACQUISTA ONLINE

ACQUISTA EBOOK

Share
468 ad