Via D’Amelio 25 anni, incontro a Palermo con Orsatti e Pettinari

Sindacato polizia Pettinari Orsatti

Sono passati 25 anni da quel 19 luglio 1992.. Anni in cui la verità su quelle stragi è via via venuta fuori a brandelli, strappata con la forza e la foga di chi non si rassegna ai depistaggi e ai tentativi di occultamento. Noi non crediamo alle passerelle mediatiche e alla spettacolarizzazione del dolore, non crediamo a chi viene per “ricordare” perché spesso lo fa perché per il resto dell’anno ha dimenticato, non crediamo a chi sfrutta questi eventi per visibilità o promozione. Stiamo in piazza con chi chiede la verità ad ogni costo per quel sangue innocente sparso in Via D’Amelio e per tutto il sangue delle vittime di mafia.

A Trappeto (PA) quattro giorni pieni di impegno, di incontri e riflessioni, di mondi che si incontrano nell’obiettivo comune. Si comincia il 13 luglio, ore 18.00, con una kermesse letteraria sul Lungomare con 4 autori, tra giornalisti e poliziotti che della ricerca della verità hanno fatto la loro vita.

Ci saranno anche Pietro Orsatti, autore de “Il bandito della guerra fredda“, e Aaron Pettinari, autore di “Quel terribile ’92“.

Share
468 ad

Submit a Comment